stampa 3d additiva

stampa 3d additiva

Lo studio si avvale delle attuali tecnologie di stampa 3d additiva e collabora attivamente con WASP per la ricerca di nuovi linguaggi formali ed economia maker.

The study uses the actual 3D printing technologies and actively cooperates with WASP for the research of new formal languages and maker economy.

 

 

Clay tab

Clay tab

E’ risaputo che c’è una perdita progressiva nella manualità dei bambini, ragazzi e infine futuri adulti
claytab ha come funzione didattica proprio questo: aiutare a superare questo gap aiutando e rendendo facile l’apprendimento della manualità e l’esercizio.

Concept: un tablet da portarsi in giro ( o no) per fare del bassorilievo , ognuno può esprimersi al livello che vuole o che può,  creato per artisti, creativi, appassionati, studenti, bambini , scuole materne, medie, istituti arte

sviluppo: creare la cornice

come: stampa 3d, termoformatura, stampaggio a iniezione ( dipende dai numeri)

trovare plastilina , prima in piccole quantità da grossisti del giocattolo e simili, poi contattando il produttore

variabili  clay: spessore,colore, tipologia di pasta( densità, manleabilità…)

attrezzi: realizzati in plastica ( stampa 3d?) oppure rintracciati sul mercato  che sono poi quelli per l’argilla.

test sugli attrezzi indispensabili

gli attrezzi dove stanno? creare nicchia nel tablet, contenitore separato, infischiarsene e ognuno usa i suoi ( es. attrezzi da ceramica, coltellino, ecc)

packaging da studiare

accessori a seguire: sagomine, stampini, seguire l’esempio dei sw come 3dcoat in cui dai lo stampino di un busto e poi il creativo ci lavora su

in progress: realtà aumentata sul pongo che serve da riferimento per la scultura ( scopo didattico)

segui il progetto su mxp3d

secondo step sempre su mxp3d

versione piastra calda per il clay professionale ( car design per intenderci)

video tutorial modellazione con il clay

 

 

claytab  , calco di foglie varie, utile per lo studio delle forme naturali in negativo

 

 

 

 

 

EARTHz

EARTHz

TRANSHUMAN PROJECT

DESIGN DEL PRODOTTO Prof. Giorgio Gurioli
PROGETTI DI: Costantini Andrea, Di Maio Rezziero, Fabbri Giulia, Filipponi Lorenzo, Angela Faletra

Fulcro del progetto è sicuramente lo sciamano che ideologicamente rappresenta il sopravvissuto. Lo sciamano esprime ciò che nel nostro DNA è impresso dalla notte dei tempi. Si tratta di un uomo nuovo che torna a vivere i campi creando da sé gli strumenti che gli consentono di approcciarsi ad una nuova ruralità.
Nel contesto vengono mantenuti due antichi rituali che fanno parte di una sua relazione consapevole con l’ambiente. Il primo rituale ha lo scopo di valorizzare il seme che viene piantato nel terreno. Invece il secondo rituale ristabilisce l’importanza del saper aspettare per poter raccogliere i frutti del proprio lavoro. In questo modo lo “sciamano” si impegna a creare vigorose condizioni di vita. Infine, risulta essenziale il suo rapporto intimo con la natura in cui la forma è un continuum topologico dove lo spazio si sussegue senza soluzione di continuità.

The fulcrum of the project is certainly the shaman, who ideologically represents the survivor. The shaman expresses what in our DNA is imprinted from the dawn of time. It is a new man who returns to experience the fields creating for himself the tools that allow him to approach a new rurality.
In the context two ancient rituals are maintained that are part of its conscious relationship with the environment. The first ritual has the purpose of enhancing the seed that is planted in the ground. Instead the second ritual restores the importance of waiting in order to reap the fruits of one’s work. In this way the shaman undertakes to create vigorous living conditions. Finally, his intimate relationship with nature is essential: form is a topological continuum and space flows without interruption.

 

brochure del progetto EARTHz 1

EARTHz_Faventia_Upgrade (3)

combustione e  tempera  su carta

combustione e tempera su carta

Generare fenotipi attraverso un metodo e una tecnica che da risposte casuali entro un range di prevedibilità, quindi razionalizzare con la sottrazione, attraverso campiture di tempera nera,  forme scultoree levigate dall’aria.

 

  01

  02

   03

     04

  05

   grande nudo

 06

   07

  giove

    guglia

Bikerchair “Seduta posturale stampata in 3D”

Bikerchair “Seduta posturale stampata in 3D”

Il progetto di Eni Versalis in collaborazione con WASP mette in luce le possibilità che la stampa 3d di grandi dimensioni offre.
Per questo progetto sono stati stampati, con Delta WASP 3MT INDUSTRIAL , materiali ottimizzati per la stampa in pellet, materiale termoplastico in grani fornito da Eni Versalis. Una sperimentazione congiunta che ha dato alla luce Bikechair, una seduta posturale per la ginnastica passiva firmata Gurioli Design, stampata in ABS. L’installazione vede in abbinamento il tavolo stampato con HDPE.
L’utilizzo di questi materiali performanti e il design dedicato danno la possibilità alla stampa 3d di confermarsi il cuore della fabbricazione digitale, che trasforma un progetto di design in un prodotto finito in scala 1:1.

The Eni Versalis project in collaboration with WASP lights up the possibilities that the 3d print in big dimensions offer.
For this project have been printed, with Delta WASP 3MT INDUSTRIAL, optimized materials for the pellet printing, thermoplastic material in grains provided by Eni Versalis. A sperimentation joint that gave birth to Bikechair, a postural sit for the passive gym signed Gurioli Design, printed in ABS. The installation sees the table printed in HDPE in combination.
The utilization of these performers  materials and the dedicated design give the possibility to the 3d print to comfirm itself the heart of the digital fabrication, that transform a design project in a finished product in scale 1:1.

 

Le sedute sono state presentate durante la fiera “PLAST“2018 a Milano presso lo stand di Eni.

The seats have been introduced during the “PLAST” 2018 fair in Milan at the Eni stand.

subdivision brick

         

    

Come un lego i mattoncini si fondono o si sottraggono smussati per creare qualsiasi oggetto stampabile in 3d, un modo estremamente semplice per modellare con i solidi di rhino

As a lego the little bricks blends or subtracts blunt to create any kind of object 3d printable, an extremely easy way to shape with the rhino’s solids 

 

Shamballa: Plexus

Shamballa: Plexus

Progetto di sedute per spazi collettivi e la realizzazione
del 3d per la stampa in materiale composito

Questo approccio si basa sulle modalità della
performance , l’obiettivo è quello di creare
un piccolo ecosistema che si auto sorregga.

This approach is based on the modalities of the
p
erformance, the target is to create a little
ecosystem that supports itself.

 

 

 

 

 

 

 

I partecipanti diverranno i protagonisti e attori
delle variabili di questo concept.
Un corpo si relazionerà all’altro creando geometrie
che verranno utilizzate per la messa a punto del
progetto di sedute per spazi collettivi e la realizzazione
del 3d per la stampa

The partecipants will be the protagonists and the actors 
of the variables in this concept.
A body will relate to another creating geometries
that will be used for the tuning of the project about 
seats for collective spaces and the realization of the 3d 
for the printing process.

 

Si inviteranno i partecipanti a sedersi a terra in
circolo o in altri percorsi
Giocando sulle diverse posture del gruppo
verranno fatte foto che, una volta elaborate,
(salinizzazione) serviranno per lo sviluppo
del progetto.

The partecipants will be invited to sit on the floor in
circle or in other paths
Playing with the differents postures of the group
will be made some photos that,
one time they are elaborated  (salinizzazione)
they will be utilized for the developement
of the project.

 

 

 

 

 

 

Lo step successivo prevede la modellazione 3d e
la stampa in materiale composito.

Questa performance è stata eseguita durante il meeting a Shamballa
nel mese di ottobre 2018.

dedicata a Vittorio

The next step expect the 3d modellation and the print in
a composite material.

This performance has been executed during the meeting in Shamballa
in the october 2018.

RIGATONA CHAIR

RIGATONA CHAIR

stampa 3d commerciale di grandi dimensioni

 

“Stavamo cercando un prodotto utilizzabile, ma eravamo anche interessati in qualcosa alla moda.
Così WASP  ha coinvolto un team di persone creative recentemente laureate, designer e professori.
Il team è aperto a tutti coloro che vogliono incontrarci il venerdì sera alla WASP.
Durante i precedenti incontri abbiamo realizzato i nostri progetti d’arredamento:
tavoli, sgabelli, sedie.
Ora siamo particolarmente interessati alle sedie,
grazie al supporto di Giorgio Gurioli, un designer esperto ed un in’insegnante dall’ISIA-Faenza”

WASP team

    
L’algoritmo permette la customizzazione dell’ergonomia (altezza poggia reni, inclinazione schienale, larghezza sedia, etc…) prima di andare in stampa

    

    

    

        

“We were looking for an usable product but we were also interested in a fashonable one.
So WASP involved a team of creative people recently graduated, designers and Professors.
The team is open to everybody who wants to meet us on Fridays evening at WASP.
During the previous meetings we realized our furniture projects:
tables, stools, chairs.
Now we are particularly interested in chairs,
thanks to the support of Giorgio Gurioli, an expert designer and teacher from ISIA-Faenza”

WASP team