Mostra Tecnhotel-ADI


considerazioni
L’inte
rvento espositivo di oggetti di design, lo penso minimo come una colonna sonora di un film, per non distogliere l’attenzione dagli oggetti esposti, ma nello stesso tempo mi piacerebbe sottolineare i ritmi e le intenzioni degli autori.

Inoltre me lo immagino spettacolare visto da lontano, così da attrarre  e creare aspettative, qualcosa che noti da da una certa distanza, ma non percepisci più quando ci sei dentro.

 

observations
The exhibition of design objects, I think it is minimal as a soundtrack of a film, not to divert attention from the objects on display, but at the same time I would like to emphasize the rhythms and intentions of the authors.

I also imagine it spectacularly seen from afar, so as to attract and create expectations, something you notice from a certain distance, but no longer perceive when you’re inside.


 

Lascia un commento